ARIS – Sacnussen (GNE Records)

“Sacnussen” è il nuovo singolo di Aris che sancisce una svolta sonora nel sound del cantautore di origini genovesi ma ormai pavese d’adozione. Dopo un album di pop più tradizionale Aris modernizza la sua proposta aderendo a sonorità più elettroniche e moderne sotto la produzione artistica di Giancarlo Prandelli.
“Sacnussen” – storpiatura liberamente ispirata all’autore di “Viaggio al centro della terra” – è estratto dal nuovo album di Aris “Io sono alieno” in uscita il 7 luglio su etichetta Gne Records e vede la partecipazione del rapper bresciano Slim Gong di origine francese che dà al brano un mood internazionale.
Aris, vocalmente un tenore, affronta il pop con un brano dal forte sound e sapore americano (alternative R&B, soul) mentre non mancano nei testi contenuti spirituali citazioni di anime, il viaggio, e citazioni profonde.
Cenni biografici / Aristodemo Cena, in arte Aris nasce a Genova l’11/03/1987, ma vive da alcuni anni in provincia di Pavia. Appartenente ad una famiglia molto numerosa unita anche dalla comune passione per la musica. Giovanissimo ha già due figlie ma non rinuncia alla sua passione ed è un esempio per le nuove generazioni che vorrebbero vivere di musica ma sono disilluse dal periodo storico in cui viviamo. Dupo numerose comparsate televisive ed alcuni singoli più pop, grazie alla produzione di Prandelli il singolo “Non puoi capirci” a fine 2016 entra nella Top10 dei brani più programmati degli esordienti. Nell’estate 2017 arriva l’esordio discografico di “Io sono alieno”.