MY ESCORT – Lasciare andare

My Escort torna nelle radio con il nuovo singolo “Lasciare – Andare (John Mayer)”, il brano rappresenta quindi il capitolo conclusivo della “trilogia estiva”, un saluto e un ringraziamento a chi ha collaborato alla riuscita di un progetto che ha tra l’altro visto la band occupare il podio più alto delle classifiche emergenti italiane con la pubblicazione della cover dei Righeira.
“Una delle cose che amiamo del concetto di “viaggio” è l’assenza dei limiti, se volessimo, potremmo pensare di fissarne l’inizio e la fine, ma lungo il percorso ci accorgeremmo che la decisione di partire è comunque il frutto di una riflessione e di una serie di accadimenti che ci hanno “portato” fino al punto di immaginare una meta, o meglio, una nuova meta; lungo il percorso ci imbatteremmo certamente in situazioni impreviste, stimolanti al punto da poter magari influenzare la nostra direzione e di riflesso l’arrivo alla meta preposta o addirittura essere considerate esse stesse delle mete o dei nuovi punti da cui ripartire, durante il viaggio ci si rende conto di fatto che l’inizio e la meta perdono di valore, ci si rende conto in fondo che nel viaggio, la meta è in effetti il viaggio stesso, la consapevolezza che ogni istante racchiude in sé la medesima potenza e vita dell’istante che lo precede e lo segue rende unico ed elettrizzante l’esperire”.
I timori e le sensazioni che affliggevano il protagonista di PARENTESI ESTIVE rivelatisi corretti in L’ESTATE STA FINENDO non gli hanno comunque impedito di vivere un sogno ben sapendo che il risveglio sarebbe potuto essere dei più amari, permettendogli peraltro di assaporare attimi che altrimenti li sarebbero stati preclusi. (Alessio – My Escort)
Francisco Grimaldi ha curato la regia delle nostre ultime visioni, Matteo Franzan è il produttore artistico.

Biografia
La band nasce nella primavera del 2010, dalle ceneri di una precedente formazione (Dardo Moratto).

– I^ era, le origini (2010 – febbraio 2012)
Intenzionato a portare avanti il progetto Alessio, a seguito di un incontro con Luca Agerde forma i My Escort e assieme ad altri due musicisti (Marco Soldà alla batteria e Alex Zerbinati alla chitarra) contatta il produttore artistico losangelino Ronan-Chris Murphy.
Per questioni prettamente logistiche, dopo un lavoro iniziale di arrangiamento e pre-produzione la band torna ad essere un duo.

– II^ era, Canzoni in ritardo (2012 – 2014)
Si uniscono due nuovi elementi (Giacomo “Furia” Furiassi alla batteria e Alberto “Harrison” Marchetti alla chitarra) le persone giuste al momento giusto che permettono di portare finalmente a termine la produzione di Canzoni in Ritardo (il primo album) grazie anche al felice contributo di Matteo Franzan in cabina di regia.

– III^ era, Daniele Trevisan (maggio 2014 – giugno 2016)
Differenti visioni artistiche si tradurranno in un nuovo avvicendamento con l’uscita di Furia e Harrison e l’arrivo in pianta stabile di Daniele Trevisan alla chitarra (marzo 2014), Alberto Rosa alla seconda chitarra (novembre 2014), Giulio Burato alla batteria (novembre 2015).

– IV^ era, in cerca di stabilità (luglio 2016 – febbraio 2017)
Per difficoltà logistiche legate alla professione, Alberto esce dal gruppo. Lo sostituisce Davide Traforti (settembre 2016).
Per difficoltà logistiche legate alla professione, anche Giulio lascia la band.
(novembre 2016 – marzo 2017): Antonio subentra alla batteria.

– V era, Parentesi estive (marzo 2017 – presente)
La band inizia a marzo la pre-produzione del nuovo materiale post C.I.R..
“Parentesi estive” sarà il titolo di un EP di tre brani che usciranno scadenzati dall’inizio alla fine dell’estate accompagnati da un cortometraggio a sua volta serializzato in 3 episodi.

a) “Parentesi estive” è anche il nome del primo singolo ed esce il 5 maggio.
Nel frattempo per incompatibilità caratteriali Antonio esce dalla band, lo sostituirà Milan Stevanovic in aprile, sin dalle sessioni di registrazioni del nuovo EP, portando dopo anni quella stabilità e quel sound tanto cercati sin dagli albori.
Un mese dopo esce anche “lost in the sun” la versione inglese di “parentesi estive”, leggermente rimaneggiata sia a livello metrico che di arrangiamento.
b) “L’estate sta finendo” è il nome del secondo estratto da “parentesi estive”. La cover dei Righeira rivista secondo la sensibilità della band esce il 1° di settembre.
c) “Lasciare – Andare” è il titolo del brano che chiude l’EP. Esce il 21 dicembre.

– VI^ era, verso il nuovo disco (gennaio 2018 – presente)
Per questioni lavorative e non senza qualche ovvio attrito, prima Davide e poi Milan abbandonano il progetto.
Subentra alla batteria un professionista di origine africana, George Hanson, scelto anche per un approccio piuttosto confidenziale con la musica elettronica, tensione avvertita da diverso tempo da tutti i membri della band, concentrata ad elaborare il sound che contraddistinguerà il secondo full-lenght, “L’amore non esiste”.

La band:
– Alessio Montagna: piano e voce
– Luca Agerde: basso
– Daniele Trevisan: chitarre